Archivi Blog

IL CORRIERE CHE CORRE (troppo)

Giro un appello: Fate attenzione ad un corriere GLS che opera in centro a Torino con un furgone della Volkswagen. Questo: L’autista ha sui 30 anni e presumibilmente dell’est. Un paio di esperienze: “Via Carlo Alberto, ore 17 circa. L’autista

Pubblicato su attività cattive nei confronti dei ciclisti

23 marzo 2012

foto inviata da ris8_allo_zen0. Il cattivo nei confronti dei ciclisti questa volta è: TORINO pasticceria

Pubblicato su attività cattive nei confronti dei ciclisti, piste intasate

15 marzo 2012

#1: manca qualche altro tipo di mezzo parcheggiato su questa pista ciclabile? magari un aeroplano…. #2: i più piccoli non dovrebbero fare squadra? che ci fa La7 su una pista ciclabile??!? #3: dopo 10 secondi va via un furgone e

Pubblicato su attività cattive nei confronti dei ciclisti, piste intasate

9 marzo 2012

Non passa giorno senza una pista occupata. La pista ciclabile di Corso Galileo Ferraris è ormai inutile e solo pericolosa. Ha addirittura la fermata del pulman che la interrompe! # 1: se noi ciclisti ci lamentiamo delle piste piene di

Pubblicato su attività cattive nei confronti dei ciclisti, piste intasate

8 marzo 2012

#2: il cattivo nei confronti dei ciclisti è cofifast #3: ecco il dialogo che ho avuto con questi signori automobilisti: io: scusate, è vostra l’auto? marito: sì? io: state occupando una pista ciclabile. marito: è zona carico-scarico merci. io: dov’è

Pubblicato su attività cattive nei confronti dei ciclisti, piste intasate

7 marzo 2012

Mi sono sempre chiesto come mai strade relativamente nuove come il tratto di via livorno davanti al Parco Dora non venissero progettate e realizzate pensando già alla pista ciclabile. Ma invece eccola! Basta una riga di vernice e due disegni

Pubblicato su attività cattive nei confronti dei ciclisti, piste intasate

7 marzo 2012

Ahi ahi ahi ahi ahi. La Cooperativa Arcobaleno fa la raccolta carta per conto Amiat. Ma cara Arcobaleno così non va proprio bene! Se davanti alla scuola non c’è posto per fermarvi, fate richiesta, non occupate spazi riservati ad altri.

Pubblicato su attività cattive nei confronti dei ciclisti, piste intasate