Giretto d’Italia

Città di Torino – Ufficio stampa e relazioni con i media
Comunicato n. 279/2012 

TORINO PARTECIPA AL 2° GIRETTO D’ITALIA 

Venerdì 11 maggio torna il campionato nazionale della ciclabilità urbana organizzato dai Comuni con Legambiente, Fiab e Città in Bici. Sfida sui pedali in 25 città: maglia rosa ai municipi con più ciclisti in circolazione.

Città ciclabili alla prova del nove con la seconda edizione del Giretto d’Italia – il campionato nazionale della ciclabilità urbana organizzato per venerdì 11 maggio in 25 città italiane dai comuni partecipanti insieme a Legambiente, Fiab e Città in Bici.

Scopo della gara promossa da Legambiente, Fiab e Città in Bici, infatti, è quello di contare quante persone, in città, scelgono la bicicletta per i propri spostamenti quotidiani (come ad esempio quelli casa-scuola o casa-lavoro) e verificare quanto la bici sia un mezzo di trasporto a tutti gli effetti nell’ambiente urbano. L’11 maggio quindi non servirà pedalare veloci, ma sarà indispensabile essere in tanti a farlo, perché i giudici delle tre associazioni insieme alle amministrazioni, effettueranno, in quella giornata, un monitoraggio straordinario dei mezzi utilizzati per muoversi nei centri urbani.

 

In allegato il comunicato completo dell’iniziativa.
Pubblicato su segnalazioni
3 comments on “Giretto d’Italia
  1. bruno scrive:

    da http://www.comune.torino.it/ambiente/iniz_ambientali/manifestazioni/giretto-ditalia-2011.shtml

    “Regole:
    Venerdì 11 maggio 2012 per due ore a scelta nella fascia oraria tra le 7.30 e le 11.30 ogni Comune organizza tre check-point in tre zone diverse della città per monitorare veicoli e pedoni in transito. I tre check-point devono essere posizionati su strade dove non ci sono limitazioni al traffico e non ad immediato ridosso delle aree Ztl, ma devono distare almeno 300 metri da eventuali accessi ad aree limitate al traffico o pedonali. Saranno conteggiate due categorie di veicoli: le biciclette e i mezzi a motore, che circolano in direzione di ingresso verso il centro città.”

    “A Torino:
    c.so Francia angolo via Principi d’Acaja
    c.so Regio Parco angolo L.go Dora Savona
    Via Ormea angolo c.so Marconi

    Verranno contate biciclette e mezzi a motore che si dirigono in direzione del centro cittadino.”

    “Nei ” check-point” saranno a disposizione gratuita le mappe delle piste ciclabili di Torino e un frutto a Km 0 offerto da Coldiretti per colazione”

  2. bruno scrive:

    non avevo visto l’allegato, se vuoi cancella il mio commento😦

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: