Piste Ciclabili Immaginarie

Ricevo e pubblico:

corso vittorio emanuele ii

Negli ultimi anni il comune di Torino ha fatto sfoggio di illuminata sensibilità verso la mobilità sostenibile vantando la bellezza di 175 km di piste ciclabili: Torino capitale ciclabile d’Italia. Di questi 175 ben un terzo sono semplici marciapiedi presi in prestito ai pedoni e rinominati dall’assessorato alla viabilità “percorsi promiscui”. Per capire come funziona uno di questi percorsi provate a pedalare sulla pista di corso Vittorio Emanuele davanti al Bus Terminal alle 9 del mattino [vedi foto].

[giorgio capellaro]

Pubblicato su piste intasate
6 comments on “Piste Ciclabili Immaginarie
  1. Be’ in un certo senso però sono anche negligenti i ciclisti. Io ho una trombetta sulla bici e la suono a più non posso, senza fermarmi, quando ci sono pedoni sulla pista. Si tolgono tutti.

    Se questa abitudine fosse condivisa dai tanti ciclisti urbani torinesi le piste sarebbero sempre meno frequentate dai pedoni…

    • lucaddeu scrive:

      anche io suono il campanello a metri di distanza e se incontro lo sguardo di qualcuno dico gentilmente che la loro zona è il marciapiede, indicandogliela con la mano. la maggior parte delle volte la risposta è “vabe’, dai” facendo spallucce. risposta che mi irrita di più di un “fattiicazzituoi”

      • gonellagiulio scrive:

        il fatto è che essendo percorsi promiscui i pedoni hanno diritto come noi a starci sopra!

        Mi viene in mente anche il parco cavalieri di vittorio veneto, dalla parte di corso 4 novembre: verso le 5 del pomeriggio è impossibile passare, troppa gente che corre/passeggia.

        • beppe piras scrive:

          veramente c’è una bella striscia continua che divide i percorsi (segnati anche a terra) ognuno il suo.

          • gonellagiulio scrive:

            il cartello indica che non c’è separazione con la linea, altrimenti ci sarebbe il simbolo dei pedoni da una parte, poi la linea, e il simbolo delle bici.

            Sono d’accordo con Giorgio Cappellaro, la promiscuità non funziona, e in questo caso ancora meno!

        • la promiscuità tra bici e pedone non funziona…😉
          soprattutto davanti ad una stazione bus popolata da persone con bagagli.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: