Su Quotidiano Piemontese

e vaiiiii, anche Quotidiano Piemontese dedica spazio al blog. Andate a leggere il seguente articolo di Davide Mazzocco!!!

Pubblicato su autocelebrativo
13 comments on “Su Quotidiano Piemontese
  1. Buongiorno,
    mi chiamo Edoardo e sono un ciclista sufficientemente incallito di Torino. Uso una bici fissa e mi esprimo assolutamente contro le piste ciclabili e ora tento di spiegare il perché:
    – le piste ciclabili sono scambiate per area cani con cane da una parte, padrone dall’altra e relativo guinzaglio che unisce; passeggiate lungo mare senza mare; ampi parcheggi (come le vostre foto dimostrano) agli ingressi di negozi (la vostra foto di corso Ferraris ne è un esempio: lì c’è un famoso negozio di abbigliamento e la gente parcheggia sulla pista per entrare nel negozio);
    – sono progettate a caso, non c’è un piano coerente;
    – gli incroci sono molto più pericolosi di quel che sembra;
    – potenzialmente causerebbero enormi problemi di traffico ciclistico se ci fosse molta più gente che le utilizzasse.
    Per questi semplici motivi sono contro le piste ciclabili in città. Ritengo invece necessarie delle ciclostrade lontano dalle statali in provincia, anche se, come si può vedere nel caso della nuova superstrada che dall’uscita della tangenziale di Collegno – Pianezza porta ad Alpignano, le istituzioni corrono in un’altra direzione: non c’è uno sputo di pista che affianca lo stradone.
    Per quello che vale la mia esperienza, ho notato che utilizzando molto la bici, quando mi capita di utilizzare l’auto vado più piano, sono più giudizioso e rilassato.
    Aggiungo ancora un cosa: poco tempo fa era stata paventata l’idea di modificare i grandi viali paralleli di Torino (corso Re Umberto e corso Galileo Ferraris per esempio) e renderli a sensi unici in modo che uno porti verso il centro e l’altro verso l’esterno. In un progetto simile si sarebbe potuto riservare i controviali alle biciclette, realizzando delle corsie riservate e protette in strada, non a metà con i marciapiedi o sui marciapiedi. Questa mia ipotesi, però, non coincide con la mia idea che è quella di avere più biciclette possibili per strada, a fianco delle auto, cosicché sia estremamente più evidente il vantaggio di utilizzare due ruote anziché quattro: ci si guadagna in salute, soldi e spesso anche tempo.
    Se vi interessa approfondire un po’ questo approccio vi consiglio questa lettura: http://www.anobii.com/books/Elogio_della_bicicletta/9788833917122/019499748717053856/.
    Se invece mi considerate un invasato non mi offendo.

    • lucaddeu scrive:

      Ciao Edoardo,
      mi chiamo Luca e sono l’autore di questo blog. Innanzitutto ti ringrazio per il commento e per aver condiviso la tua opinione e il link del libro.
      Sarei d’accordo con la tua analisi se i punti da te menzionati riguardassero caratteristiche intrinseche delle piste ciclabili. In realtà hai elencato dei motivi “umani” e cioè la maleducazione e l’incapacità di noi italiani a gestire in modo egregio la questione. Altri paesi hanno realtà che funzionano anche in città. Mi dicono che in Danimarca è un sistema funzionante. Io sono stato un paio di volte ad Amesterdam ed anche lì le piste ciclabili funzionano e sono rispettate.
      L’idea dei grandi corsi a senso unico è una cosa che appoggerei da subito. L’ipotesi di far convivere bici e auto sullo stesso spazio dipende molto da come si comporta il più forte; cioè l’automobilista. Proprio oggi ho avuto una discussione con una coppia di automobilisti che mi considerava un perditempo perché in giro con la bici e non con la macchina.

  2. Speriamo che anche di vedrci molto piu spesso cosi poi ci vediamo una pizzata insieme io e te che anche poi ci parliamo delle cose nostre di come sta andando le cose infatti che tu stai vivendo con me degli essere gli umani come noi per mett5erci inchiaro in una volta per tutte
    Fai bene attenzione nella strada che molto piu cattiva perche ci sono dei nostri nemici da combattere fin dcei conti che anche di averre daccordo con le nostre parole che anche in effeti speciali che abbimao noi va bene amore ti voglio bene un bacione forte forte forte papa’ spirituale.

  3. Tesoro ascoltami che ti devo a dirti una cosa per te mi devi aggiustare il mio computer dei messaggi che io ho mandato di la nella nostra casa dei buffoni di corte mi faresti di questo grande piacere oh oh oh oh grazie mille infinite.

  4. Fami sapere delle leimel che se ciuso o puodarsi di farmi giusttare perche mi hanno bloccato in assolutamente di quel compuiter di quello mio di casa mia ti pregho devi fare per me il fatto di luca non e parliamone il fatto di quello va bene perche io ho bisogno dite grazie mille infinite.

  5. Speriamo che anche di questa bella gioranta di lavoro che anche della mia lavorazione dei tutti di coloro che ho affrequnetato da moltissimi anni mi devin farmi qualche cosa di travolgente che anche della gratitudine che anche della mia risposta che tu devi rispndere alla prefesione se mi farai di questo grande piacere per me che anche della mia maggioranza anche della nostra politicatamente che anche della casa informagiovani che anche della nostra convenienzamente di questo grande molto piacere per me grazie mille infinit5e a un altra cosa da finire di parlare con te mi devi controllare sul mio sito della casa mia del computer dei miei messaggi da giustare quello che mi aha detto mio papa’ va bene grazie mille infinite.

  6. Amore ti voglio bene come tutto il mondo e speriamo che ci vediamo a settembre per rincotrarci va bene grazie mille infinite.

  7. Sono gia ritornato dalle ferie speriamo di incotrarci per per parlare delle cose nostre che anche delal di quella cosa che non ti ho mai detto nella mia vita con te va bene ciao ora fami lavorare ti voglio bene tuo papa’ spirituale.

  8. Speriamo di grande momento che anche della nostra situazione anche della infrmazione sul lavoro che anche di quello mio che proibilmente che anche della anticipazione di questa collaborazione dei nostri uffici anche della buona situazione che noi due ci dobbimao aprire un dibattito insieme perche ce sotto qualche cosa ci sei di questa grande situazione da discutere di quelli momenti che ho biosgnio di te che forse di quado molto bisogno dii te e per questo sul nostro lavoro va bene grazie mille infinite.

  9. Speriamo che valgono sempre della nostra quotazione dei soldi che anche della nostra fatturazione che anche della nostra famiglia che probabilmente che la gente dell mio ufficio di qua intorno sotto prorpio che stavanno leggendo della nostra conversaziobe sul telefonino che anche della conversazione anche con tutti noi che in immediatamente anche della nostra facolta di mettere delle nostre questioni che anche della associativa anche per tutto quello che anche della nostra citta di alpignano dove andiamo abitare nella nostra casa oltre il magazzino che speriamo che nessuno ci rompe di coglioni a nessuno di noi e voglio anche ufficio di la sotto da noi e voglio un letto mattrimoniale con la vostra mamma e anche un bel computer tutto per me e anche della nostra parlamentare quando faciamo delle nostri discuzioni della notte prima di dormire per mettere daccordo con quale direttamente nel mio posto dell ufficio uno di vuoi che a me mi piace di essere andato in pensione della mia carriera cosi poi ci stiamo tutti quanti insieme va bene cosi ho devo aggiungere un bacione forte forte forte papa’ spirituale.

  10. Speriamo che vada bene di questa grande offerta di 138000 mila di euro di dollari che anche hanno fornito dei clienti che si saranno anche della fondazione che anche della tutta la stampa che anche della nostra lavorazione che anche della anticipato anche di questa frequentazione anche di quello che venivano anche della nostra conversazione anche della nostra collaborazione anche indiversamente che inpossibilitamednte anche della accomulazione anche della coniugata alla nostra presenza anche per quelli che veramente che anche della nostra
    Malvagitamente anche della collaborazione anche indiversamente anche della nostra lavorazione anche dei nostri di quelli che anche della corteggiamente anche dei lavori che siu davanno della consulenza a qualcuno che anche della nostra rispettivamente anche per quello che anche in alcuni della conbsulenza anche da un altra persobnalita grazie mille infinite un bacione forte forte forte papa’ spirituale.

  11. Speriamo di mettere delle cose di un accordo che anche di quello che ti ho detto molto prima che anche della mia situazione anche della mia procedurazione anche di quello che vermante molto seccante delle tutte le associazioni e le scuole mi beccato dal pilman 5 quanti ne sono pero io non riesco piu anadre a prendere il pulman 5 ma dico mi impazzendo di queste che io non mi riresco piu di andare nell ufficiop ma perfavore greazie mille infinite.

  12. Speriamo che vengano dei nostri soldi che anche della nostra anticipazione communale anche della nostra fiduciosamente anche della parte della collaborazione dei nostri clienti che si passavano inaspettatamente anche per quello che si come potevano rissalire della lavorazione anche con tutti quanti.
    Solcrano anche dei fornitori ched hanno comnceduto per questo che anche della tarriffa anc he era andata molto bene che anc he della nostra quotazione dei soldi che anche della associazioni che appartengono di quelle che si davanno….. della nostra offeerta anche partecipazione communale anc he dcella collaborazione anche per tutti quanti insieme grazie mille infinite.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: